Come scrivere un post perfetto sul blog? – “Una guida passo passo completa”

Scrivere un post sul blog che il pubblico ama non è così facile. Richiede alcuni ingredienti per scrivere un post perfetto sul blog.


Sai cosa sono i blog? All’inizio, i blog erano più un diario personale. Le persone condividevano cose sulla loro vita quotidiana nei loro post sul blog. Ma ora i blog sono diventati un modo efficace per indirizzare più traffico al sito web.

Un blog è un diario online in cui è possibile visualizzare le informazioni in ordine cronologico inverso. Gli ultimi post vengono visualizzati per primi in un blog. Puoi dire che un blog è un sito Web o una piattaforma informativa in cui uno scrittore o un gruppo di scrittori condividono le loro opinioni.

Scrivere un post sul blog richiede competenze. Per molte persone che scrivono per l’ottimizzazione dei motori di ricerca e per attirare l’attenzione del pubblico sembrano due cose diverse. Ma non è così. In un post di blog ottimizzato e leggibile SEO, mantieni le tue parole chiave in un posto di rilievo. Evita però di abusare delle parole chiave.

Definizione di un post sul blog:

Il marketing ha molte suddivisioni e il contenuto è uno di questi. Ma è il termine più frainteso da molti di noi. Tutti vogliono indirizzare sempre più traffico verso il sito Web e considerano tutti i fattori critici che svolgono un ruolo essenziale in questo senso, ma ignorano l’importanza di contenuti di qualità.

Un blog è un sito Web informativo in cui lo scrittore condivide le sue opinioni su un singolo argomento. Un post sul blog è una voce che uno scrittore scrive su un blog. Se possiedi un blog, puoi caricare contenuti anche sotto forma di testo, video, infografiche e foto.

Ma cosa rende perfetto un post sul blog? Esiste qualcosa come un post perfetto sul blog?

Bene, la risposta è si. Quando stai scrivendo un post sul blog, ricorda che non stai scrivendo i documenti del liceo. Devi scrivere che il tuo pubblico trova interessante.

In parole semplici, il tuo post sul blog deve essere coinvolgente mentre scrivi a un pubblico significativamente più grande. Nessuno verrà a leggere le cose noiose sul tuo blog.

Leggi anche 4 modi per ottenere idee di contenuto dai tuoi concorrenti

Ecco alcuni punti che possono aiutarti a scrivere un post perfetto sul blog:

1. Cerca parole chiave:

Possiedi un blog che vuol dire che vuoi che sia più alto nei risultati dei motori di ricerca e scegli le parole chiave giuste che possano farlo. Fai una ricerca per parole chiave prima di iniziare a scrivere qualcosa.

Una parola chiave è ciò che il tuo pubblico sta cercando e quando hai scritto un post sul blog dopo aver fatto una ricerca adeguata delle parole chiave, il tuo post sul blog sarà tra i migliori risultati di ricerca. Ricorda che la ricerca per parole chiave è molto importante nel SEO.

Leggi anche, 11 migliori strumenti di ricerca per parole chiave per SEO (gratuiti ea pagamento)

2. Un titolo carismatico:

Scrivi titolo avvincente

Cominciamo con una cosa semplice. Quando scrivi un titolo, stai spendendo ottanta centesimi dal tuo dollaro. Dovresti trovare un titolo allettante in modo che il pubblico possa facilmente trovare il tuo articolo. Il fatto che il lettore legga il post o meno si basa interamente sul titolo scelto.

Se desideri che il tuo articolo venga trovato dal motore di ricerca, non dimenticare di aggiungere parole chiave nel titolo. Ma aspetta un secondo! Il riempimento delle parole chiave non servirà allo scopo. Sii naturale.

Se stai pensando di utilizzare i titoli clickbait, abbandona immediatamente l’idea. Il pubblico trova fastidioso il clickbait. Quindi, non considerare mai di usarli. Se usi un titolo fuorviante, il pubblico farà clic per leggere il post, ma poi lascerà rapidamente il blog.

Il motore di ricerca si renderà conto che non stai fornendo ciò che il pubblico sta cercando. Usa titoli intriganti in modo che il pubblico possa fare clic per leggere l’intero post.

3. Usa sottotitolo:

Puoi utilizzare un titolo allettante per attirare l’attenzione del pubblico, ma non puoi spremere tutto in poche parole. Quindi, hai bisogno di un sottotitolo di supporto per dire al lettore di cosa tratta il tuo contenuto e di cosa vuoi discutere.

Ricorda che attiri l’attenzione solo usando un titolo eccitante. Devi generare interesse utilizzando l’intestazione secondaria nel post del blog.

4. Mantenerlo semplice:

Ora arriva il gioco di parole. Usi frasi e parole difficili che il tuo pubblico non è in grado di capire. Quando non riesci a far capire al pubblico i tuoi contenuti, stai sconfiggendo il punto del marketing dei contenuti.

Dovresti usare il gergo ma solo dove necessario. Non usare sinonimi inutilmente difficili da mettere in mostra. Mantieni il tuo post comprensibile e semplice per tutti.

Tieni i paragrafi brevi in ​​quanto il lettore non presta attenzione alle sezioni lunghe e noiose. In un post di blog ottimizzato per la SEO, devi assicurarti che le frasi non siano troppo lunghe. Non iniziare ogni nuova frase su una nuova riga.

5. Fai le tue ricerche:

Fai la tua ricerca

Ammettiamolo, non tutti i blogger sanno tutto. Anche a volte quando i blogger professionisti si siedono per scrivere qualcosa che non sanno nulla di quel particolare argomento. Arriva la ricerca in loro soccorso. Dovresti fare delle ricerche prima di scrivere qualcosa. Se stai prendendo informazioni e fatti da una terza parte, assicurati di scegliere fonti autorevoli.

Ricorda che le informazioni false si fanno facilmente strada negli articoli senza che l’editor del sito se ne accorga. Quindi fai attenzione mentre scrivi fatti e cifre. Evita di scrivere fatti errati.

6. Usa le immagini in modo efficace:

Un post di blog senza un contenuto visivo molto probabilmente invia il tuo lettore a Twitter o Reddit. Pertanto, è estremamente utile includere immagini per suddividere il testo. Bene, nessuno si preoccupa di ogni parola di ciò che hai scritto. Includere immagini accattivanti rende il tuo post meno intimidatorio.

Non leggo un post che non contiene foto. Eseguo solo la scansione dei post del blog piuttosto che passare attraverso ogni parola. Se stai scrivendo su un argomento asciutto, usa le immagini per iniettare l’umorismo tanto necessario.

7. Correzione di bozze:

La correzione di bozze è davvero una parte essenziale della scrittura di un blog perfetto. Quando si digita un breve messaggio sul telefono, l’errore di battitura a volte ti mette in imbarazzo. Lo stesso vale per un post sul blog. Possono esserci errori grammaticali, errori di battitura e una generale trasandatezza che lasciano un’impressione negativa sul lettore.

Quindi, leggi sempre il tuo post sul blog un paio di volte prima di pubblicare. Se possibile, dai ai tuoi amici una rapida scansione prima di pubblicarlo.

8. Condividi il tuo post sul blog:

Dovresti condividere il tuo post sul blog su popolari siti di social media come Facebook e Twitter, ecc. Leggi anche i blog di altri utenti e prendere parte alle discussioni commentando. Ti aiuterà a creare una grande community in cui potrai condividere il tuo post sul blog.

Non dire quello che dicono gli altri. Sii unico e fai in modo che il tuo post si distingua dagli altri. Se il pubblico commenta e discute l’argomento, significa che sei riuscito a dare al tuo pubblico qualcosa di prezioso. Il tuo post sul blog dovrebbe essere della lunghezza appropriata.

Non dovrebbe essere troppo lungo o troppo corto. Mantieni il tuo post tra 1000-1500 parole. Sii originale e mantieni il punto. Non dimenticare mai di collegare il tuo post corrente sullo stesso argomento al nuovo post.

Biografia dell’autore:

Sheroze Atari ha oltre 5 anni di esperienza nelle aree di Ottimizzazione del motore di ricerca (SEO), Ricerche di mercato, Sviluppo aziendale & tecnologie.

Leggi anche:

  • Come scrivere potenti descrizioni meta che convertono
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map