10 migliori software di analisi SEO per l’analisi del tuo sito web

La maggior parte delle aziende oggi si sta spostando online. Per ottenere un vantaggio sui concorrenti, ogni azienda è alla ricerca di modi per raggiungere il proprio cliente target.


Quasi ogni azienda di prodotti e servizi sta cercando di comunicare le proprie informazioni utilizzando un sito Web. Ciò è dovuto alla grande popolazione che sta cercando online per trovare informazioni e ottenere feedback su questi prodotti e servizi.

Questa ondata di traffico online rende importante per qualsiasi organizzazione oggi garantire che siano più facili da individuare in questo oceano che Internet è diventato.

Perché ciò accada, avrai bisogno di Search Engine Optimization (SEO).

SEO, infatti, oggi non è una parola d’ordine, molte aziende ormai sono consapevoli di come possa aumentare la presenza e la visibilità del sito web. Se applicato in modo appropriato, il tuo sito Web è destinato a guadagnare traffico adeguato.

Tuttavia, solo l’ottimizzazione del sito Web non farà il trucco; dovrai rintracciare il funzionamento del processo SEO. Esistono molti strumenti che potrebbero potenzialmente aiutarti in questo processo.

Ecco un elenco di 10 miglior software di analisi SEO utilizzato per analisi di siti Web che potrebbero aiutare la tua azienda a migliorare di tanto in tanto la tua presenza su Internet.

Il miglior software di analisi SEO per l'analisi del tuo sito webIl miglior software di analisi SEO

10 migliori software di analisi SEO per l’analisi del tuo sito Web:

1. Analizzatore SEO (https://neilpatel.com/seo-analyzer/):

Questo strumento è considerato uno degli strumenti più facili e veloci con cui lavorare. Se stai cercando analisi del sito Web e rapporti in pochi secondi, questo è uno degli strumenti per te.

Questo sito ti consiglia su come ottenere un traffico migliore e aumentare facilmente il posizionamento del tuo sito web. La gestione dei contenuti è uno dei punti salienti che garantisce che la duplicazione dei contenuti venga individuata prima che il motore di ricerca lo identifichi e abbassi i tuoi ranghi.

Il marketing è un’altra competenza che la rende un’opzione praticabile che richiede un po ‘di controllo.

2. Ahref (https://ahrefs.com/site-audit):

Se desideri un audit del sito, indipendentemente dalle dimensioni della tua organizzazione. Ahref ti fornisce molte informazioni per migliorare il tuo SEO.

Fornisce un’analisi approfondita di una serie di domande che potresti avere su come il tuo sito Web si sta carenando nel mondo reale.

Controlla i siti Web per oltre 100 tipi di problemi SEO, tra cui prestazioni, tag (HTML e social), collegamenti (in entrata e in uscita), controllo di qualità e altri.

3. Moz Pro Tools: (https://moz.com/mozpro/lander):

Con una prova gratuita di un mese disponibile sul loro sito Web, forniscono strumenti SEO che ti aiutano a identificare dove stai sbagliando, come puoi risolverlo e dove stai andando bene.

Questo strumento comprende che la SEO è complessa e ti aiuta a identificare i dati che potresti avere difficoltà a trovare te stesso fornendo soluzioni che potrebbero funzionare per te. Se stai cercando di migliorare la tua classifica, puoi fidarti di Moz Pro.

4. WooRank (https://www.woorank.com):

WooRank è un altro strumento molto efficiente che è ottimo per controlli e audit SEO istantanei. Molti utenti ritengono che questo sia uno strumento utile per un’analisi approfondita dei propri siti e utilizzano le informazioni scaricabili.

Esegue anche test comparativi per essere sicuri di essere sul serio. L’usabilità è anche qualcosa su cui questo software si concentra. Non solo misurando come sta andando la concorrenza, ma quali parole chiave stanno facendo meglio.

Inoltre, leggi i migliori strumenti di ricerca per parole chiave per il 2020.

Da quando è stato lanciato nel gennaio 2010, ha oltre 1 milione di utenti registrati in tutto il mondo. È veloce, facile da usare e offre anche una prova gratuita.

5. Hubspot (https://website.grader.com):

Se disponi di un sito Web e di un ID e-mail valido, Hubspot semplifica la generazione di rapporti sulla sicurezza del sito Web, sulle sue prestazioni, sull’efficacia della ricerca del sito Web e sull’efficacia con cui funziona sui dispositivi mobili.

È una delle opzioni più semplici perché è personalizzata. Puoi imparare tutto ciò che devi sapere sul sito Web.

6. Trovato (https://www.found.co.uk/seo-tool/):

Questo strumento SEO gratuito e facile da usare può aiutare il tuo team a trovare problemi con il tuo sito web. Ottieni un’istantanea di ciò che è e non funziona sui tuoi siti web.

Copre questioni tecniche, principalmente basate sul contenuto e fa un ulteriore passo avanti e analizza i collegamenti e identifica i problemi con i collegamenti esterni.

7. Google Webmaster (https://www.google.com/webmasters/):

Google è sicuramente uno dei migliori siti per cercare la ricerca. Non vi è quindi alcun dubbio che abbiano messo a punto uno strumento di analisi SEO che sia a proprio agio con l’analisi dei dati del tuo sito Web per vedere come funziona o non funziona per te.

Google Analytics ti aiuta a monitorare il rendimento del tuo sito web. Chiedi a Google di aiutarti con le tue analisi e di assicurarti di utilizzare gli strumenti che forniscono per renderlo più efficiente.

8. Remove’em (https://www.removeem.com):

Se stai cercando un sito sano, questo è probabilmente il sito che fa per te. Ottieni ciò che è buono per te, ciò che funziona e elimina ciò che non lo è. Questo prodotto ti aiuta a farlo facilmente.

Con la scansione in background e l’identificazione dei collegamenti backline che non funzionano per te. Questo assicura che si sostituisca l’inefficiente con l’opzione più efficiente.

Tracciano la tua campagna, assicurano le migliori forme di contatto, identificano i collegamenti errati di cui un utente non ha bisogno, hanno profonde immersioni in SEO; e, quindi, assicurati di avere una revisione del modo in cui comunichi.

9. Controlla i miei collegamenti (https://chrome.google.com/webstore/detail/check-my-links/ojkcdipcgfaekbeaelaapakgnjflfglf?hl=en-GB):

Una delle cose più grandi che ti fanno male sono i link correlati. E questo strumento di analisi SEO ti aiuta a garantire che i collegamenti che escono o i collegamenti esterni che hai sono accurati.

Questo perché a nessun cliente piace accedere a un link non funzionante. È uno strumento gratuito per controllare i tuoi collegamenti interni ed esterni e identificare i problemi con i collegamenti in pochissimo tempo. Quindi vai avanti e provaci.

10. La pagella SEO di UpCity (https://app.upcity.com/free-tools/seo-report-card):

Se stai cercando un approccio olistico gratuito, questa potrebbe essere un’alternativa per te. Perché questo riguarda chi ti sta seguendo, come stai posizionando nel mondo di Internet, come sta andando la tua indicizzazione, quanto è accessibile il tuo sito Web e un’analisi di come è il tuo sito Web e altro ancora.

Biografia dell’autore:

Sorav Jain è stato riconosciuto come uno dei “25 migliori professionisti dei social media dell’India”. È un appassionato blogger e ha scritto alcuni libri su marketing digitale e ha anche tenuto numerose lezioni informative presso la Confederation of Indian Industry, NASSCOM. Ha ospitato oltre 300 seminari sui social media in India, Sri Lanka e Dubai.

Leggi anche:

  • 14 migliori strumenti SEO da utilizzare nel 2020
  • Le ultime tendenze SEO da seguire nel 2020
  • Nella pagina Checklist SEO 2020
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map