7 consigli per scrivere potenti descrizioni meta che convertono

Le descrizioni meta possono essere meglio descritte come un’anteprima sul tuo sito web. Aiutano un visitatore a prendere la decisione di andare avanti e fare clic sul collegamento e alla fine è possibile ottenere una conversione. Per questo motivo, è importante mettere il tuo piede in avanti, immaginarti come un cineasta che cerca di creare un’anteprima o un trailer per il tuo pubblico.


Meta DescrizioniMeta Descrizioni

Anche se questa deve solo essere una breve descrizione, ci sono molte cose da prendere in considerazione per assicurarsi di colpire il segno.

Detto questo, ecco 7 suggerimenti per scrivere una potente meta descrizione che converte.

7 consigli per scrivere potenti descrizioni meta che convertono

# 1. Tienilo breve

Potresti trovare molti suggerimenti sul numero di caratteri che dovresti usare. La cosa fondamentale da notare è che devi essere breve e conciso perché la SERP finirà per tagliare parte del testo se supera i 160 caratteri.

Pertanto, devi essere il più preciso possibile, in media la raccomandazione generale è compresa tra 150 e 155 caratteri, in questo modo sei sicuro che verrà visualizzata l’intera descrizione e il visitatore sarà attratto efficacemente da fare clic e leggere il contenuto sul tuo sito Web.

Ma ricorda che qualsiasi cosa tu includa nella meta descrizione dovrebbe fare senso al visitatore e non al motore di ricerca.

# 2. Includi parole chiave

Includi parole chiave in Meta DescriptionIncludi parole chiave in Meta Description

Anche se la meta descrizione non influenza realmente il posizionamento del tuo motore di ricerca, è importante utilizzare le parole chiave lì dentro. Ricorda che la persona alla ricerca sta cercando le informazioni più pertinenti su un determinato argomento, quindi aiuta se è in grado di vedere alcune delle parole chiave che ha cercato nella meta descrizione.

L’uso di parole chiave, tuttavia, non significa che dovresti riempire la descrizione con loro. Le parole chiave dovrebbero fluire all’interno della descrizione in modo che il pubblico possa capire che si tratta effettivamente di un sito Web che contiene le informazioni che sta cercando.

# 3. Rispondi alla domanda WIFM

Rispondi alla domanda WIFMRispondi alla domanda WIFM

WIFM, è l’acronimo di “What is In It For Me?”

Quasi tutti hanno in mente questa domanda quando navigano in Internet o prendono una decisione di acquisto. La tua meta descrizione deve essere consapevole di questo fatto, il lettore chiede perché dovrebbero fare clic sulla tua pagina e non su quelli che sono comparsi nei risultati di ricerca.

La descrizione dovrebbe essere in grado di dire al lettore quale valore aggiungerà la tua pagina alla loro vita una volta cliccato su di essa. Sei in competizione con le altre pagine che sono apparse e hai solo poche parole per convincere il pubblico che sei la persona adatta per loro.

# 4. Trasformalo in un invito all’azione

Ricorda che stai cercando di convertire i visitatori, quale modo migliore per migliorare la conversione includendo un invito all’azione nella tua meta descrizione. Questo non è un consiglio per te di trasformarlo in un campo di vendite, che spegne semplicemente la persona. L’invito all’azione dovrebbe essere sottile ma efficace. È quasi come essere in grado di rispondere alla domanda WIFM. Il lettore dovrebbe essere incoraggiato a fare clic sul collegamento per beneficiare di qualcosa.

L’invito all’azione potrebbe essere qualcosa del tipo “impara come ottenere più clic sulla tua pagina web”. Come puoi vedere, questo è un sottile invito all’azione ma alla fine, una persona che cerca di ottenere più clic ha maggiori probabilità di fare clic sul link.

# 5. Rendilo amichevole e perfetto

La meta descrizione è come la tua reception o il gestore della reception. Devi renderlo il più invitante possibile. Come qualcuno ha detto, “può essere un portiere sorridente o un buttafuori incazzato.”

È possibile che la tua pagina venga visualizzata per prima nei risultati di ricerca, ma se la tua descrizione non è abbastanza invitante, potresti anche non apparire affatto nei risultati.

Mettere insieme parole chiave e mescolarle in fretta con verbi e sostantivi non ti darà conversioni ma repulsioni.

Dovresti cercare di avere un tono di benvenuto nella descrizione e poi andare avanti per esaminarlo per accertarti che sia privo di errori. Molte persone giudicano un libro dalla copertina e gli errori sulla copertina potrebbero farli mettere in dubbio se possono fidarsi del contenuto all’interno.

# 6. Lascialo al motore di ricerca

Lascialo al motore di ricercaLascialo al motore di ricerca

Per quanto strano possa sembrare, a volte la descrizione meglio scritta è quella non scritta!

I motori di ricerca sono anche in grado di estrarre parole chiave e frasi di accompagnamento quando non si dispone di una meta descrizione codificata. A volte ciò che estrarranno potrebbe essere il più rilevante per la ricerca effettuata da qualcuno. Questo è il caso, soprattutto per le parole chiave a coda lunga.

Ricorda che funziona solo in situazioni particolari e soprattutto quando hai a che fare con parole chiave lunghe o un certo numero di esse, quindi fai attenzione.

# 7. Continua l’apprendimento e l’adattamento

Il mondo online non è mai statico, fai bene a essere fluido come è e continua ad imparare. Non aver paura di sperimentare, provare qualcosa e tenere sotto controllo il modo in cui funziona e quindi provare un altro se quello non funziona bene.

Anche se una determinata parola chiave potrebbe funzionare bene oggi, potrebbe essere necessario cambiarla domani perché potrebbe aver perso il suo fascino. Per questo motivo, dovrai rimanere sempre in cima al gioco, monitorando costantemente le prestazioni delle tue meta descrizioni.

Potrebbe anche essere necessario monitorare e imparare dai tuoi concorrenti. Uno dei concorrenti è Google AdWords, assicurati sempre che la tua descrizione superi la concorrenza di tali annunci.

Pensieri finali

Scrivere potenti meta descrizioni per convertire richiederà tempo e fatica, ma alla fine ci arriverai. Farà l’editing e il re-editing per trovare il migliore, a volte puoi anche chiedere il parere di un’altra persona.

È tuttavia anche importante notare che la meta descrizione è solo il portiere, quindi è importante ciò che una persona trova quando varca quella porta virtuale.

L’ottimo contenuto è altrettanto importante e la descrizione dovrebbe in realtà essere una visione del contenuto della pagina. Non è mai una bella esperienza guardare un grande trailer e finire in un film terribile!

Biografia dell’autore:

Informazioni su Ritu Sharma – Ritu Sharma è uno specialista SEO & Stratega di marketing online con oltre 9 anni di esperienza professionale. Attualmente sta lavorando con la principale azienda SEO dell’India PageTraffic. Ha guidato molte campagne SEO di successo per PageTraffic.

Leggi anche:

  • Tendenze SEO per il 2020
  • Come ottenere tonnellate di traffico utilizzando parole chiave a coda lunga
  • Come ottenere backlink di alta qualità gratuitamente nel 2020
  • 10 migliori software di analisi SEO per l’analisi del tuo sito web
  • 7 migliori plugin SEO per i siti Web WordPress
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map