I 4 migliori plugin di cache di WordPress per velocizzare il tuo sito Web nel 2020

Stai cercando il modo migliore per migliorare la velocità del tuo sito? Quindi WPressBlog è qui con gli ultimi aggiornamenti per i primi 4 plugin di cache per WordPress. La memorizzazione nella cache ha il maggiore impatto sul tempo di caricamento del sito Web.


Prima di imbatterci nei migliori plugin di cache, vorremmo alleggerire il termine “cache”.

Cosa significa il termine “memorizzazione nella cache”?

La memorizzazione nella cache è un modo per fornire tempi di caricamento della pagina più rapidi. Funziona come una memoria del computer in cui le informazioni utilizzate di recente sono archiviate nell’area della cache. Allo stesso modo, un sito Web viene memorizzato nella cache dal browser dell’utente. Provoca un caricamento rapido della pagina anziché ricaricare tutti i file HTML e gli script da WordPress.

Memorizzando nella cache tutti i file HTML generati dinamicamente vengono salvati nella cache. Quando viene effettuata una richiesta da parte dell’utente, tutti i file memorizzati nella cache vengono forniti con tempi di risposta più rapidi.

Ora è il momento di venire a conoscenza dei migliori plugin di cache offerti da WordPress. È inoltre possibile installare GT Metrix o Pingdom per controllare il rapporto sulle prestazioni dopo aver installato tutti questi plugin.

I migliori plugin di memorizzazione nella cache di WordPress per il 2020

# 1. WP Rocket

velocizza il mio sito web

Questo è uno dei plugin migliori e premium dell’elenco. Tutti i webmaster non avvertono mai alcun tipo di guasto durante la configurazione e anche dopo l’attivazione. Puoi anche impostare una configurazione personalizzata.

WP Rocket è un plugin per la memorizzazione nella cache di WordPress in primo piano. Questo plug-in offre precaricamento della cache, memorizzazione nella cache del browser, compressione GZIP, minimizzazione e concatenazione di HTML, CSS e JavaScript.

Caratteristiche:

Questo plugin è dotato di varie funzionalità-

  • Integrazione CloudFare.
  • Separa i file JavaScript fino al rendering della pagina.
  • Riduce al minimo la richiesta HTTP con l’ottimizzazione dei caratteri di Google.
  • Attivazione istantanea della cache della pagina.

Per recuperare il rapporto sulle prestazioni di WP Rocket, puoi consultare GT Metrix o Pingdom. Questo plugin ha anche alcuni punti positivi e negativi. vale a dire i pro e i contro.

Professionisti:

  • Questo plugin è realizzato con un dashboard utente ben progettato e facile da navigare.
  • WP Rocket è molto più che cache. Include anche funzionalità per ottimizzare le prestazioni del sito Web.
  • È in grado di ridurre fino al 50% i tempi di caricamento della pagina.
  • Molto facile da usare rispetto alla cache totale W3.

Contro:

  • L’unico punto negativo è che non è gratuito.

Tuttavia, sta vincendo una valutazione veloce con 5 stelle e recensioni positive da parte dei clienti. Attualmente è installato su oltre 100.000 siti WordPress. Controlla il nostro coupon WP Rocket per l’offerta di sconto disponibile.

Scarica WP Rocket

# 2. W3 cache totale

Questo plugin è appositamente progettato per avvalersi di un framework per l’ottimizzazione delle prestazioni del sito WordPress. Non solo migliora il tempo di caricamento, ma migliora l’esperienza dell’utente con ogni tipo di memorizzazione nella cache come la memorizzazione nella pagina, la memorizzazione nella cache degli oggetti, la memorizzazione nella cache del database, la memorizzazione nella cache del browser, ecc..

Il fatto più vitale di questo plugin è che non richiede impostazioni di configurazione manuali. Anche tu puoi fare il bel lavoro con le sue impostazioni predefinite. Con W3 Total Cache, otterrai la personalizzazione di livello successivo.

Caratteristiche:

  • Compatibile con CloudFare.
  • Supporto della rete di distribuzione dei contenuti.
  • Minificazione e concatenazione di HTML, CSS e JS.
  • Ottimizzazione del rendering del browser Web con compressione GZIP.

Professionisti:

  • Supporta CDN, minimizzazione e tutti i tipi di rendering.
  • Dispone di 16 impostazioni per la personalizzazione.

Contro:

  • Potrebbe essere un po ‘scoraggiante per i webmaster avere così tante opzioni di personalizzazione.

Scarica W3 Total Cache

# 3. WP Super Cache

Se sei disposto ad avere un plug-in di cache gratuito per il tuo sito WordPress, nessun altro plug-in oltre a WP Super Cache è il più adatto a te. È facile capire il meccanismo.

Genera file HTML statici dal blog dinamico di WordPress. Questo plugin è generalmente raccomandato dai webmaster per fonti correlate a WordPress come PHPMatters.

Caratteristiche:

  • Facile cancellazione e nuova memorizzazione nella cache e calendario prestabilito.
  • Supporta la memorizzazione nella cache nei dispositivi mobili.
  • WP Super Cache supporta Content Delivery Networks (CDN).
  • Supporta la compressione della pagina più veloce e la memorizzazione nella cache dinamica.
  • Dopo aver installato questo plug-in, saresti la meraviglia di vedere le prestazioni intuitive di Pingdom o GT Matrix in termini di tempi di caricamento della pagina e una cache più veloce fino all’89%.

Professionisti:

  • Supporta la compressione automatica delle pagine.
  • Supporta la CDN (Content Delivery Network).
  • WP Super Cache utilizza PHP per servire tutti i file memorizzati nella cache per migliorare i tempi di caricamento.
  • Offre la memorizzazione nella cache legacy.

Contro:

  • Come il plug-in W3 Total cache, può anche causare molta confusione ai webmaster a causa di varie impostazioni.

Scarica W3 Super Cache

# 4. WP Cache più veloce

Questo è uno dei plugin WordPress più semplici e veloci. Come il plug-in super cache WP, il plug-in cache più veloce WP serve file HTML basati sul blog dinamico e lo memorizza nella cache.

È un plug-in facile da installare. Non è mai necessario modificare i file di configurazione .htaccess.

Caratteristiche:

  • Utilizza un codice funzione per bloccare la cache per una pagina specifica.
  • Puoi abilitare o disabilitare facilmente l’opzione cache per i dispositivi mobili.
  • Supporta Content Delivery Network (CDN) e SSL.
  • Elimina tutti i file quando pubblichi pagine o post.
  • WP Fastest Cache utilizza Mod_Rewrite per creare file HTML statici per tempi di caricamento della pagina più rapidi.
  • Installa questo plugin sul tuo sito o blog WordPress. Ti godrai sicuramente l’incredibile rapporto sulle prestazioni su GT ​​Matrix o Pingdom.

Professionisti:

  • Utilizza la regola mod_rewrite che è il modo più veloce per caricare i file della cache.
  • I file della cache possono essere programmati per scadere.

Contro:

  • Il plug-in cache più veloce di WP non supporta il multisito di WordPress.
  • La versione gratuita non è accessibile per i dispositivi mobili.

Scarica WPFastest Cache

Leggi anche:

  • Plugin WordPress per Ottimizzatore di immagini gratuiti 2020
  • I migliori plugin di Adsense per WordPress 2020
  • I migliori plugin WordPress per i blogger
  • 5 migliori plugin di sicurezza per il sito Web WordPress
  • 5 migliori plugin di gestione temporanea di WordPress

Conclusione

Questi sono i primi 4 plugin per cache di WordPress più veloci. Devi selezionare quello più adatto alle tue esigenze o ai requisiti del tuo sito web. Abbiamo anche pubblicato tutti i possibili pro e contro per renderti in grado di prendere una decisione migliore.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map